Header
Consigli SEO per tutti
in: Html/Css  So/Code: Generico Data: 05/03/2019
Ora: 13.17:32
Articolo visualizzato: 20915 volte

L’ottimizzazione per i motori di ricerca l’ormai famoso SEO (Search Engine Optimization) è un punto cruciale nella strategia di marketing online, le aziende sempre più frequententemente pagano esperti per migliorare il loro ranking. C’è da dire che spesso quest’ultime non hanno un’idea sulla loro indicizzazione e ricercano l’ottimizzazione in parole chiavi che magari non sono del tutto utili al loro intento commerciale.

Le SERP (Search Engine Results Page) sono appunto la lista di risultati che un generico motore di ricerca, come può essere Google, Yahoo, Bing etc…, ritorna ad una determinata interrogazione. Per esempio supponiamo di avere come cliente un’azienda che vende un determinato tipo di olio, per esempio un olio evo italiano biologico, il nostro target SERP non sarà il posizionamento sulla keyword generica “olio” od “olio extra vergine di oliva” ma bensì dovremo puntare su “olio evo bio italiano” quindi sull’aspetto caratteristico del prodotto che stiamo pubblicizzando. Perché? semplicemente perché il target di consumatori è quello che ricercherà un biologico italiano, disposto a spendere il giusto per quel prodotto che oltre alla qualità avrà ovviamente un costo maggiore. Se il nostro olio uscisse in una keyword troppo generica, dove potrebbe mischiarsi con oli provenienti magari dall’intera EU, potrebbe essere sminuito ad un occhio meno attento poiché, rientrando in un bacino così ampio, il suo costo potrebbe risultare eccessivo perdendo efficacia su quella chiave generica del prodotto.

Questo abbasserebbe l’efficacia di vendita in una SERP generica.

I primi STEPs sono porsi le giuste domande.

  • Cosa vendiamo?
  • Punti forti del nostro prodotto?
  • Che chiavi potrebbero utilizzare i nostri clienti per ricercare il nostro prodotto?

Ricapitolando i nostri sforzi dobbiamo concentrarli nelle parole chiavi più efficaci o che individuano inequivocabilmente quella categoria di prodotto e concertarsi sul miglioramento di quelle SERP.

Tecnicamente esistono numerosi “trucchi” o meglio dire accorgimenti, poiché bacchette magiche non esistono in questa materia fatta di grandi numeri, al fine di ottimizzare il posizionamento SERP.

Titolo

Partiamo dal titolo che deve essere accattivante, vero e descrittivo del contenuto. Su questo è giusto parlare di clickbait che sarebbe quella sottospecie di abilità nella creazione di titoli esca cioè che attirano l’utenza con il solo scopo di aumentare le visite. Quindi evitare un titolo troppo spinto (nel senso di inverosimile) che non è descrittivo del contenuto, alla lunga non porta un’ottimizzazione ma anzi ad un degrado del marchio poiché considerato un po’ “fake”

Tag Title


Il tag title in una pagina web stabilisce il titolo della pagina è sicuramente uno degli elementi più importanti per l’ottimizzazione SEO, comunica ai motori di ricerca il titolo che poi mostreranno nella lista dei risultati, il topic. Assieme al metatag “description” , che fornisce appunto la descrizione della pagina.

Importantissima è la struttura del titolo e la sua capacità riassuntiva, senza dimenticare, come detto in precedenza, l’aspetto della ricerca ponendosi la domanda: se io dovessi cercare quest’olio come lo cercherei? Come lo cercherebbe un mio parente più anziano o uno più giovane?

Tag H1, H2

I tag H1 e H2 sono i tag maggiori dei sei (da H1 a H6) i cosiddetti headers. Questi vanno usati in maniera attenta partendo dal maggiore H1. Quest’ultimo, nei motori di ricerca, può essere sostituito al titolo della pagina ecco perchè non deve mai contraddire il titolo e neanche essere uguale. In generale è consigliato ma non obbligatorio avere un unico tag H1 per pagina. L’utilizzo dei tags da H2 a H6 deve essere eventualmente generato in maniera efficace ricordando che i titoli dividono il contenuto. In generale per i titoli e i tags H1 non si dovrebbero superare i 60 caratteri.

Builder rapidi

Se siete alla ricerca di una piattaforma che Vi guidi passo per passo nella creazione di un sito gratis  già pienamente SEO Friendly  cioè studiato nei dettagli per l’indicizzazione questa è Wix. Wix mette a disposizione non solo un potente editor, di cui ne avevo già parlato in un precedente aritcolo, che permette la veloce e rapida creazione di un sito web professionale ma anche di una serie di tool per l’ottimizzazione SEO. La struttura dei siti Wix risponde alle necessità dei motori di ricerca attraverso l’utilizzo corretto dei meta, dell’url e dei heading tag (H1 etc..).

Altri consigli

Aggiornare sempre i contenuti di una pagina che possono evolversi nel tempo, esempio perfetto è questo articolo dove l’argomentazione SEO è mutabile nel tempo. Utilizzare i tag alt nelle immagini che in realtà è alternative e viene mostrato in caso di mancata visualizzazione dell’immagine, queste verranno indicizzate nella sezione dei motori dedicate a queste (poiché seo friendly). Il nostro sito deve essere anche disponibile ad un pubblico proveniente dai dispositivi mobili. Infine una buona struttura con magari qualche integrazione dei tags “og” (di cui ne parleremo in un altro articolo) consentono la rapida condivisione di un articolo attraverso i social media, cosa fondamentale. Per concludere in un sito bisogna evitare sproloqui o argomentazioni troppo massicce che possono risultare lunghe da leggere, mirare alla praticità dell’informazioni senza però impoverirla.

 

Commenti Commenti (3) | User Autore: Guido Camerlingo (Guiz)
Tags: seo consigli trucchi tag title h1 description builder rapidi wix





Articoli Correlati
Nuova veste grafica!
House - Model Collection Manager nuova release
House - Model Collection Manager nuova release
Finalmente la repository ufficiale su Cydia di Geek-Blog.it per iPhone !
[GUIDA] Jailbreak Untethered di iOS 5.1.1 con Absinthe per tutti i dispositivi.

Commenti
Da: Darrenmeaky Ora:21.52:22 Data: 13/03/2020

Hello,

Da: ikorshCaw Ora:04.11:03 Data: 19/03/2020

http://hidemarket.biz/ - портал, которые посв¤щен теневому бизнесу. «десь можно купить или продать различные товары Ц паспорта, кредитные и дебетовые карты, обмен¤ть криптовалюты, обналичить деньги и многое другое. Ќа сайте публикуютс¤ статьи на тему заработка в интернете, эффективные и проверенные схемы, которые позвол¤ют быстро получить прибыль. Ќа площадке можно легко найти как продавца, так и покупател¤ товаров, разместить объ¤вление о предоставлении услуг и почерпнуть полезную дл¤ себ¤ информацию.

Da: pinkfmvmv Ora:05.02:02 Data: 02/04/2020

Годнота


Scrivi Commento
Codice Verifica

Commento massimo 5000 caratteri.(Tutti i campi contrassegnati da * sono obbligatori).

   

Ricerca

Glossario Naviga nel nostro glossario!
Scopri il gergo dei Geek!


 ULTIMI ARTICOLI

398 giorni fa
619 giorni fa

 [EN] Last Articles

 Siti Amici

Visita il Blog Roll
Contattaci! Diventa nostro amico!



 Hot Downloads


 Categorie

85
163
58
87
13
2
20
36
1
2
5
5
128
7
24
15
62
45

 Code

11
11
3
6
2
24
1
7

 Games

19
45
13

 GUIDE


 Novità Downloads

71
69
3857

 Tags Cloud

Gingerbread S mail smartphone linux Raspberry sistema 1.0 1985 for 25 single-board ufficiale 25 Raspberry Super dual Super



 CopyRight

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido! [Valid RSS] Creative Commons License


Geek-Blog by Flavio Mandato, Giuseppe Vaccaro, Guido Camerlingo, Stefano Natale, Domenico Cavallo is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at www.geek-blog.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.geek-blog.it/

Disclaimer - Responsabilità - Pagina generata in 0.073 secondi. Geek-Blog.it